come fare gli imballaggi per un trasloco

Ecco come imballare i nostri oggetti di valore prima di un trasloco

come fare gli imballaggi per un trasloco

Il trasloco è alle porte? Ecco come imballare i nostri oggetti di valore:

  • Scelta dell’imballaggio: assolutamente da evitare l’utilizzo di uno scatolone raccogli tutto, meglio imballare gli oggetti , in particolare i beni preziosi, in apposite scatole separate.
  • Oggetti preziosi: beni che necessitano un imballaggio robusto per cui bisognerà optare per l’acquisto di un imballaggio di qualità. È molto importante in quanto i bicchieri come i piatti ed eventuale cristalleria rischiano di rompersi durante il trasporto. Tutti gli oggetti andranno imballati a pila, il trucco consiste nell’impilare gli oggetti simili.
  • Beni da spedire: nel caso debba spedire i tuoi beni, l’imballaggio degli oggetti dovrà essere curato nei dettagli; innanzitutto bisognerà verificare che l’imballaggio non risulti danneggiato al momento della spedizione, in quanto lo scatolone o scatola perderebbe ben il 30% della sua robustezza  L’imballaggio dovrà essere costituito da una superficie grande e piana al fine di applicare la lettera di vettura o l’etichetta di routing senza compromettere i beni in esso contenuti.
  • Imbottitura: dovrai sicuramente riporre all’interno degli scatoloni il materiale di riempimento; nel caso in cui i vostri oggetti preziosi siano componenti in metallo, dovrete avvalervi necessariamente di cartoni rinforzati. I piccoli oggetti preziosi possono anche essere riposti in un sacchetto di plastica, purché robusto. Se l’imballaggio riguarda la tappezzeria, fate attenzione a non farli scivolare durante il trasporto, meglio anche in questo caso optare per sacchi in plastica.

Ecco, quindi, come effettuare l’imballaggio degli oggetti preziosi nella maniera corretta e per evitare che vi stressiate troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *