trasloco via mare

Effettuare un trasloco via mare

trasloco via mare

Per chi decide di voler effettuare un trasloco via mare, una delle difficoltà risulta essere il rischio di subire danni agli oggetti durante il tragitto. La merce viene inserita in container da 20 o 40 piedi, ossia 6 o 12 metri, successivamente caricati e scaricati con mezzi meccanici, spesso sono soggetti ad urti e scossoni.

Pertanto gli oggetti personali traslocati da un Paese all’altro devono essere imballati correttamente, tramite materiale da imballaggio adeguato. Gli imballaggi destinati al trasloco internazionale tramite container devono essere ben posizionati in maniera da non lasciare alcuno spazio vuoto che farebbe sbattere gli oggetti tra loro o sulle pareti dell’imballaggio stesso e quindi di subire un danno.

Si devono usare scatole da trasporto professionali se si vuole effettuare un trasloco via mare, non scatoloni trovati qua e là. Gli oggetti fragili possono essere imballati con pluriball, avvolti in materiale morbido, usando oggetti comuni tipo carta di giornale, cuscini, gommapiuma, chips di polistirolo, in modo da ammortizzare i colpi e diminuire i contatti causati dalle vibrazioni.

Lo spazio disponibile deve essere del tutto riempito, tramite l’uso di scatole di piccola o media grandezza, ma, se le scatole sono un po’ più grandi, si devono usare i materiali già citati. Gli oggetti più grandi, tipo automobili, moto, casseforti, pianoforti, macchinari, a volte vanno anch’essi traslocati. In questo caso si devono adottare imballi molto robusti, tipo gabbie in legno, con un interno morbido, oppure strutture fatte su misura dell’oggetto.

Bisogna ricordare inoltre la difficoltà di trasportare materiale di grandi dimensioni fuori da casa e dentro ai nuovi locali. Una ditta che si occupa di traslochi via mare usa sacchi barriera e casse impermeabilizzate, i materiali usati inoltre sono marchiati “ispm 15” secondo gli attuali regolamenti internazionali, gli imballaggi vengono etichettati e certificati in base alle normative “ispm 15”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *