sgombero e tinteggiatura

Il servizio sgombero e tinteggiatura.

sgombero e tinteggiatura

In ogni trasloco, oltre alle pratiche burocratiche, i clienti dovranno anche ricordarsi di provvedere allo sgombero e tinteggiatura dello spazio. Nel primo caso l’operazione si rende necessaria quando la vecchia abitazione dispone di una cantina, mentre la tinteggiatura fa riferimento all’appartamento stesso. In entrambi i casi si tratta comunque di operazioni che fanno aumentare notevolmente lo stress di chi si accinge a traslocare, ma fortunatamente le ditte di trasloco hanno pensato anche a questo, offrendo a tutti i clienti la possibilità di contrattare il servizio di sgombero e tinteggiatura. In questo caso è altamente consigliato non optare per il fai da te; è errore comune, infatti, pensare che l’operazione di sgombero non sia poi così complessa, ma è una convinzione errata: soprattutto quando la cantina conta diverso materiale accatastato, l’operazione può richiedere molto tempo. Lo stesso discorso vale per l’appartamento: molti ricorrono al fai da te sottovalutando il fatto che lo spazio abitativo dovrà essere lasciato in condizioni più che ottimali e la tinteggiatura richiederà un notevole impegno, oltre che le dovute competenze per effettuarla.

Per entrambe le operazioni, quindi, è davvero raccomandato affidarsi ad una ditta; generalmente per il servizio in questione il sopralluogo è gratuito ed una squadra professionale formulerà il preventivo nel momento stesso che giungerà sul posto con il vantaggio che, qualora il preventivo superi il vostro budget, non sarete obbligati a contrattare il servizio. Ulteriore vantaggio, infine, è che il servizio sgombero e tinteggiatura è disponibile nella stessa modalità anche per uffici ed aziende con la possibilità di usufruire del servizio di deposito mobili qualora lo sgombero sia dovuto al fallimento dell’attività e non è seguito da un trasloco verso una nuova meta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *