vista della città di Barcelona

Trasferirsi a Barcellona: i consigli di TraslochiEccezionali

vista della città di Barcelona

Per le persone che desiderano trasferirsi nella capitale della Catalogna, in Spagna, è necessario prendere in considerazione alcuni consigli utili per evitare problemi al momento del trasloco.

Da almeno un decennio, questa città si è trasformata in una delle destinazioni preferite dagli italiani nel momento di decidere di vivere all’estero, in ragione non solo del fattore economico ma anche della sua grande offerta culturale e mobilità sociale.

Sebbene il mercato catalano degli affitti sembri infinito, si deve avere molta cura quando si decide il quartiere adeguato nel quale trasferirsi.

Prima di tutto va considerata  la distinzione tra i vari quartieri, o “barrios” della città, divisa dall’Avenida Diagonal, una grande arteria che percorre trasversalmente tutta la città.

Mentre nella parte superiore ad essa si trova la parte moderna della città,  nella parte inferiore troviamo i quartieri popolari e multiculturali della società catalana.

Perciò nella parte vecchia della città potreste scoprire abitazioni con queste caratteristiche:

  • Appartamenti interni, senza aperture esterne ma solo al pozzo luce

  • Le camere sono o troppo piccole o troppo grandi

  • I riscaldamenti sono spesso assenti

  • Camere senza finestre e appartamenti senza cucina

  • Il bidet non è standard e spesso nel bagno non c’è la finestra

  • Problemi per la fornitura di acqua

A seguire vi consigliamo alcuni elementi imprescindibili che dovrete portare con voi per non sentire la mancanza di casa, almeno nei primi tempi:

  • Il decoder delle tv italiano così non soffrirete la nostalgia del bel paese

  • Libri e dischi in lingua italiana

  • Un piumone per far fronte alla mancanza di riscaldamento

  • Le ricette e gli ingredienti per la vostra tradizionale cucina

Questi sono i consigli utili nel momento di trasferirsi a Barcellona, città capitale della regione catalana al nord della Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *