traslochi fai da te

Traslochi: come risparmiare.

traslochi fai da teTraslochi: come risparmiare?

È una delle domande che assilla tutti gli utenti che si accingono a traslocare. Al giorno d’oggi però richiedere un preventivo rappresenta un’operazione di gran lunga più semplice rispetto al passato: tutte le aziende su internet ormai dispongono di un comodo motore di ricerca dove applicando i filtri giusti potrai essere immediatamente informato sul budget di cui dovrai disporre. Esistono comunque una serie di trucchi per risparmiare sul trasloco e li indicheremo a seguire:

  • Un’alternativa per risparmiare è sicuramente quella che prevede che la ditta traslochi trasporti alcune parti del mobilio della nostra casa, ovvero, non delegarle un trasporto completo.
  • Lo smontaggio e rimontaggio dei mobili rappresentano le operazioni principali che fanno innalzare notevolmente il costo del trasloco. Se siete pratici o avete delle conoscenze che possano aiutarvi, il consiglio è di provvedere voi stessi. Nel caso, inoltre, i mobili siano particolarmente datati, chiedetevi se non sia il caso di non trasferirli proprio ed optare per un nuovo acquisto. Nel caso optiate per smontare e rimontare i mobili da soli, sarà opportuno quanto essenziale riporre con cura tutti i bulloni e le componenti necessarie per la ricollocazione presso la nuova abitazione.
  • Non affidare alla ditta le operazioni di imballaggio: imballare tutto sicuramente è un‘operazione noiosa, ma vi farà risparmiare sul prezzo finale.
  • Per ottenere un notevole risparmio potete anche optare per far trovare i mobili già su strada, di modo che dovranno essere caricati soltanto sul mezzo di trasporto e risparmierai sul conto da pagare al facchino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *